sabato 31 marzo 2012

Unghie rosso lacca per curare i gerani


Ho comprato questo libro "Smalto, rossetto e pollice verde" un paio di anni fa. Convinta di poter trovare segreti e pozioni miracolose per sviluppare il mio neofita pollice verde.







Fra terriccio da semina, sabbia di fiume e granuli a ritenzione idrica, o in versione gel, mi sono arenata. In compenso ho capito le potenzialità cool del giardinaggio come l'importanza di uno smalto rosso lacca per svasare un geranio, oppure un rossetto adeguato e in tono per fare il ribes in gelatina e se proprio le cose vanno storte, se il pollice vira verso il nero, ti puoi sempre mettere l'ultimo fiore rimasto sul balcone fra i capelli.



venerdì 30 marzo 2012

Al campanello dell'amica con i muffin


Oggi, giorno di riposo
Preparo i muffin alla frutta secca, 
piccolo dono per un'amica che mi dovrà sopportare 
La ricettina è facile facile, 
anche per chi non ha mai messo mano in cucina, 
e poi è senza burro, appena un po' di olio







Muffin alla frutta secca


Ingredienti per 4/6 muffin:


50 gr farina di grano
50 gr farina integrale
lievito per dolci qb
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

1 uovo
3 cucchiai rasi di zucchero
35 gr di olio di semi
4 noci
50 gr fichi secchi
100 gr latte di soia





In una ciotola unire: le farine, il lievito, la vanillina e il sale, mescolare con una frusta.

Inn un'altra ciotola sbattere  sempre con una frusta, l'uovo con lo zucchero, aggiungere l'olio di semi e il latte, poi la frutta secca a pezzettini. Si può sminuzzarla con un mixer. Prendere 4/6 pirottini, dividere il composto. Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per 40/45 minuti.








Presentarsi dall'amica che si vuole tediare con i propri affanni con un bel sorriso stampato in fronte e il cestino di dolcetti ... poi invitatela fuori per un aperitivo, gli affanni non passano chiuse in casa.





giovedì 29 marzo 2012

Gateaux au chocolat





La ricetta l'ho trovata sul libro 
“Gli ingredienti segreti dell'amore" 
Nicolas Barreau ediz. Feltrinelli
in fondo ci sono le ricette con cui lei conquista lui 

(giusto nei libri te lo fanno credere
questo addirittura sarebbe scritto 
da presunta mano maschile che tristezza)

Però il tortino vale la pena di provarlo
si fa in 10 minuti ed
è molto più semplice di quello che si può pensare






Le porzioni vanno un po' corrette rispetto alla ricetta originale, se seguita alla lettera vengono fuori due tortini che uno non si alza più da tavola e addio notte di passione. Per cui questi ingredienti diciamo che vanno bene per 4 porzioni. Invece della pallina di gelato all'arancia - mancava nel congelatore - ho messo un pezzetto di cioccolato fondente all'arancia per creare l'effetto “crema". Ultimo consiglio, cottura massima 7 minuti con 10 siamo all'effetto muffin.







La pagina lo so è sporca di schizzi di crema ...







 e se cioccolata dev'essere che sia Venchi