venerdì 31 agosto 2012

Per noi il tempo non passa: moore than this



Questa ricetta è dedicata a due mie amiche 

A distanza di (oltre) trent'anni 
dal nostro primo incontro, 
nonostante la vita ci abbia portato in direzioni differenti, 
siamo ancora in grado 
di ritrovarci in pizzeria e ridere come matte 

Una mi segue sul blog via internet, 
credo sia l'unica creatura sulla faccia della terra 
della terra a non avere un profilo Fb 
Dico creatura perché la mia Stella 
ce l'ha in società con me

L'altra ha scoperto ieri seri sera che Lavanda&Tacchiaspillo ero io, 
non se ne era accorta ... si distrae facilmente

Ho pensato a un piatto con tre ingredienti molto diversi fra loro che però insieme hanno il loro perché

Linguine con zucchine e gamberi 
al sapore di zenzero



Ingredienti per tre

250 gr. di linguine
3 zucchine
300 gr. gamberoni
1 pezzetto di zenzero
1 cipollina fresca
sale, pepe, olio qb

Mettere a bollire l'acqua in una pentola, nel frattempo affettare una cipollina fresca metterla in padella con un filo d'olio e lo zenzero tagliato a listelline sottilissime 
Aggiungere le zucchine tagliate a rondelle e i gamberoni, cuocere per 5/8 minuti

Quando la pasta è al dente (ricordarsi di salare l'acqua), scolarla e passarla in padella




Anche per il caro Bryan il tempo non passa
Scelto una versione live un po' più sporca
ma il video anni '80 nun se po' guardà

Moore than this




giovedì 30 agosto 2012

Soul kitchen







Girovagavo su You Tube alla ricerca 
di un video da accompagnare a questo piatto 

Ho digitato "film e cucina"
ho scansato le ovvietà e preso 
del "cibo per l'anima"

da servire con un piatto di 
linguine al pesto e pendolini 
insieme agli amici











SOUL KITCHEN di Fatih Akin 

Alta cucina, musica, amore e sesso....





Ingredienti per 4 persone

50 gr. basilico
50 gr. formaggio grana
30 gr. pecorino
1/2 bicchiere di olio di oliva
una manciata di pomodorini
1 cucchiaio di pinoli
sale grosso qb

1 spicchio d'aglio (facoltativo)


350 gr. di linguine




Per il pesto, siccome andiamo tutte di fretta, largo al mixer. Lo metto in frigorifero per almeno un'ora in modo che lame siano fredde, poi qualche colpetto per volta procedendo a scatti, per evitare che il calore faccia diventare amaro il basilico

Mettere sul fuoco la pentola con l'acqua, salare e nell'attesa che bolle preparare il pesto

Procedimento: mettere le foglie di basilico, il grana, il pecorino, i pinoli, il sale, l'olio e per chi lo desidera anche l'aglio nel vaso del mixer. Come detto prima bisogna evitare di fare surriscaldare le lame, per cui procedere a scatti 

Nel frattempo, in un filo d'olio spadellare per 5 minuti i pomodorini (metterne da parte un paio per guarnire i piatti). Aggiungere il pesto, una volta cotta la pasta - al dente - ripassarla in padella 

Impiattare e guarnire con i pomodorini e un ciuffo di basilico






Da abbinare a un piatto di verdure al forno
In questo caso zucchine e pomodorini
aromatizzati con il timo
e un buon vino


mercoledì 29 agosto 2012

Ultimi scampoli d'estate con Francoise Sagan






"Mi chiamo Doroty Seymour, 
ho quarantacinque anni, 
i tratti appena toccati dal tempo, 
perché niente nella vita 
mi si è presentato seriamente"



Stavolta non è la Costa Azzurra di Cecilia, ma la strada che da Hollywood si allunga dritta fino a Santa Monica. Una Jaguar sfreccia nella notte ai centocinquanta chilometri all'ora. Dal buio una sagoma improvvisamente va incontro alla macchina di Paul...



Un giallo uscito dalla penna dell'autrice 
di Bonjour tristesse ... Francoise Sagan


La guardia del cuore scritto nel 1968 
edito un paio d'anni fa da Sellerio editore Palermo


domenica 19 agosto 2012

Mi manca la cioccolata bianca!


Muffin integrali ai frutti di bosco





Niente da fare, ho girato un paio di supermercati, ma non ho avuto fortuna: quelle deliziose granelline di cioccolata bianca non c'erano, solo marrone. Ho passato la mano, ma non ho rinunciato all'idea di portare come pensiero per un invito a cena: i muffin integrali con i frutti di bosco.






Ingredienti per 12 muffin

2 uova
220 grammi di farina biologica integrale
250 grammi di yogurt intero alla vaniglia
150 grammi di zucchero
150 grammi di frutti di bosco
150 grammi di scaglie di cioccolato bianco
70 grammi olio di semi
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 bustina di vanillina







Solito procedimento, in un terrina amalgamare gli ingredienti umidi uova, yogurt, olio e zucchero 

In un'altra quelli secchi: farina, lievito e vanillina

Unire i due composti, e una volta amalgamati aggiungere i frutti di bosco e il cioccolato

Preparare 12 pirottini

In forno pre riscaldato a 180 gradi per 25 minuti











giovedì 16 agosto 2012

La prospettiva dello zenzero





Zenzero e Ginger
Sono la stessa cosa: una radice

Eppure nei piatti estivi uso lo zenzero 
nella mia mente un viaggio sulla via delle spezie
In inverno invece preferisco dire ginger
con i suoi ricordi di casette di biscotti 
prestazioni culinarie da archistar dei fornelli

E' come nella vita:
 una questione di prospettive





Frutta e zenzero

Lungo la via delle spezie ho incontrato i Beatles
Here Comes the Sun












Ingredienti:

2 fette di melone
1 pesca
150 grammi di latte di soia
1 pezzetto di zenzero


















Tagliare la frutta a cubetti
metterla nel frullatore
aggiungere lo zenzero e il latte

Frullare e bere

domenica 12 agosto 2012

Fiori di zucca, e a capo


Applausi per chi ha pensato
realizzato e prodotto questo film
Poco altro da aggiungere
se non 
"La verità? E' che non gli piaci abbastanza"

Perché non se ne può più delle favole stile Bridget Jones







Fiori di zucca al forno







Ho raccolto i fiori di zucca, li ho lavati 
e tolto il pistillo
































Ingredienti per due persone:

8 fiori di zucca
un paio di zucchine
3/4 alici sotto'olio
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai generosi di grana padano
1 mozzarella
basilico, timo e menta
latte
sale, pepe, olio qb




Per la ricetta mi sono ispirata a http://www.atavolaconannalisa.it/ricetta/secondi/fiori-di-zucchina-con-ricotta-alle-erbe 
ma visto che in casa di ricotta non ne avevo, l'ho rielaborata


Per la farcia: ho tagliato a pezzettini le zucchine, le ho messa in padella con un filo d'olio, l'aglio e i filetti di acciuga, tempo per qualche minuto.

Nel frattempo ho sminuzzato le erbe aromatiche, le ho messe in una ciotola con il grana e la mozzarella fatta a pezzettini. Ho aggiunto le zucchine, girato per benino e riempito i fiori di zucca. Prima di metterli nella teglia li ho passati nel latte (va bene anche quello di soia). 

Ho sistemato i fiori di zucca sulla carta da forno, sale, pepe, un filo d'olio e in forno per 20 minuti a 180 gradi, forno pre riscaldato.



domenica 5 agosto 2012

Gli scottadito


#SweetSummerMoment
#scottadito





Gli scottadito, ovvero i sardoncini
Quelli che se si ha un po' di tempo e di voglia 
si vanno a comprare nel tardo pomeriggio 
sul porto di Rimini 
al rientro dei pescherecci 

Tornata a casa, ho ripescato 
un vecchio pezzo dei Pink Martini: Tempo Perdido
Il video con la rossa Gilda 
che secondo me sarebbe impazzita 
per uno spiedino di pesce azzurro





Li ho puliti, è facilissimo: via la testa con le forbici, un altro taglietto e niente più interiora. Una sciacquata veloce sotto l'acqua fresca. Ho preparato il pangrattato con sale pepe e prezzemolo. Li ho girati per benino nell'impasto, messi su due spiedini in legno, un filo d'olio e in forno. Forno preriscadato funzione grill a 180/200 gradi. Questione di minuti, una girata e li ho serviti in tavola. 

L'accompagnamento perfetto è con il radicchio, per palati forti non si dimentichi la cipollina fresca. Per necessità di frigorifero ho ripiegato su un'insalata di cetrioli e pomodori con tanto basilico. 




Ingredienti

per gli spiedini
sardoncini
pangrattato
prezzemolo
sale e pepe
olio di oliva

per l'insalata
1 pomodoro
1 cetriolo
basilico a volontà
sale, pepe e olio di oliva qb