lunedì 7 maggio 2012

Merenda in redazione

Tortine salate monoporzione per aspettare la chiusura dei seggi elettorali e prendere gli ultimi dati da scrivere in pagina. Le elezioni allungano le serata di lavoro e non resta che consolarsi. I "compagni di banco" han gradito.



  con zucchine e ricotta salata ....





.... con melanzane e parmigiano





Ho trovato la combinazione giusta formine/pasta sfoglia. Per le prime ho usato le formine di Marisa Laurito da crostatine, per la seconda un foglio di pasta brisé rettangolare. Vengono esattamente sei monoporzioni senza colpo ferire.







Ingredienti melanzane e parmigiano:

1 rotolo pasta brisé quadrato
1 melanzana grande
1 scalogno
2 uova
150 grammi di parmigiano
50 grammi di panna liquida
basilico, sale e pepe qb

Tagliare finemente lo scalogno, farlo appassire in un filo d'olio in una padella. Nel frattempo tagliare la melanzana a tocchettini e farla rosolare nello scalogno per 5, massimo 10 minuti, aggiustare da sale e pepe. In una terrina unire 150 grammi di parmigiano grattugiato, due uova e una manciata di basilico spezzettato. Aggiungere le melanzane e riempire le sei formine. Cuocere per 20/25 minuti in forno pre riscaldato a 180 gradi.






Ingredienti zucchine e ricotta salata:

1 rotolo pasta brisé quadrato
1 zucchina media
1/2 porro
1 scalogno
2 uova
150 grammi di ricotta salata
50 grammi di panna liquida 

menta, sale e pepe qb

Stesso procedimento di sopra, ma cambiando gli ingredienti. Tagliare finemente lo scalogno, farlo appassire in un filo d'olio in una padella. Nel frattempo tagliare la zucchina e il porro a rondelle sottili, farli rosolare nello scalogno per 5 minuti, aggiustare di sale e pepe. In una terrina unire 150 grammi di ricotta salata grattugiato, due uova e una manciata di menta spezzettata. Aggiungere le verdure e riempire le sei formine. Cuocere per 20/25 minuti in forno pre riscaldato a 180 gradi.




Nessun commento:

Posta un commento