martedì 3 aprile 2012

Più peperoncino, dolcezza!





I muffin? Cose da femminnuce. Più peperoncino e spezie, mi ha chiesto un amico sconsolato davanti alla ricetta dei dolcetti allo yogurt. Così ecco una prima soluzione: torta salata alle zucchine passate nel peperoncino.


Torta salata di zucchini e fiori 

Ingredienti per due persone

300 gr di zucchine verdi
120 gr ricotta di capra
2 cucchiai (generosi) di parmiggiano reggiano
1 uovo
1 cipollotto fresco
1 mazzetto di basilico fresco
2 fiori di zucca
sale e olió evo qb
peperoncino


Mettere a scaldare una padella sul fuoco, unire un filo di olio evo, il cipollato tagliato sottile e il peperoncino. Lasciare imbiondire per qualche minuto. Aggiungere le zucchine, tagliate a cubetti e fare cuocere per 7/8 minuti, all'ultimo unire il basilico a pezzetti.

Nel frattempo rompere l'uovo, unire la ricotta e il grana, aggiustare di sale. Quando le zucchine sono pronte aggiungerle all'altro composto.

Stendere la frolla in una teglia da forno (per non farla attaccare usare della carta da forno, oppure del burro). Farcire la torta, guarnire con i fiori di zucca e farla cuocere per 45 minuti a 180 gradi, forno preriscaldato.





Per la frolla

100 gr farina bianca
50 gr farina integrale
75 gr burro
25 gr di acqua
1 pizzico di sale

Mettere tutti gli ingredienti nel mixer, tranne l'acqua, fino a  rendere il composto sabbioso. All'ultimo unire l'acqua, quando si forma la palla la pasta frolla è pronta.







Nessun commento:

Posta un commento